Internet Wi-Fi nell'alto dei cieli

Scritto da: -

Le telecomunicazioni costituiscono l'elemento nodale per mezzo del quale si svolge la maggior parte degli affari che si sviluppano sull'intero pianeta e, insieme al know-how delle persone ed al tempo, rappresentano gli aspetti fondamentali nello sviluppo del business.

L'ultima zona franca immune alla connettività è stata, fino a ieri, la carlinga degli aerei, dove ogni tipo di dispositivo in grado di comunicare, ma anche di interferire potenzialmente con gli apparati di bordo, era proibito.

Le sempre maggiori richieste dell'utenza, specie nei lunghi viaggi intercontinentali, dove per lunghi per periodi si rimaneva isolati dal resto del mondo, cosa che costituiva di fatto un mancato utilizzo lavorativo del tempo a disposizione, hanno spinto le compagnie aeree a rendere disponibile la connettività anche ad alta quota.

E' di questi giorni l'annuncio di American Airlines, la maggiore compagnia aerea al mondo per numero di passeggeri trasportati, che renderà disponibile Internet via Wi-Fi su oltre 300 propri velivoli nell'arco di un paio di anni.

Internet in aereo

La mossa segue quella della rivale Delta Airlines, che ha avviato un progetto analogo, così come Virgin America che, entro la fine di giugno, dovrebbe permettere ai propri utenti la navigazione sul web in wireless.

Per il momento i costi di questo servizio restano elevati, ma la crescente diffusione potrebbe renderli appetibili anche ai comuni passeggeri e non solo, come avviene adesso, per i facoltosi uomini d'affari.

Con l'aumento della velocità di trasmissione resa possibile dalle attuali tecnologie, è verosimile pensare ad un futuro in cui anche le chiamate vocali potranno avvenire attraverso questo sistema, sfruttando il protocollo VoIP.

Presto non ci si potrà quindi più trincerare dietro alla susa che il proprio cellulare era staccato in quanto ci si trovava in volo; l'ultimo baluardo di difesa dalla reperibilità totale restano i fondali marini… per ora.

Fonte

 

American Airlines
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Hardwaregadget.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Tecnlogia di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano