iPad 2.4, più di 2, meno di 3: come riconoscerlo

Scritto da: -

Con il rilascio sul mercato del nuovo iPad 3, la precedente versione, come sempre accade in questi casi, ha iniziato il suo lento ed inesorabile declino, anche se il minore prezzo di acquisto rispetto al più recente modello può costituire un...

ipad24-final.jpg

Con il rilascio sul mercato del nuovo iPad 3, la precedente versione, come sempre accade in questi casi, ha iniziato il suo lento ed inesorabile declino, anche se il minore prezzo di acquisto rispetto al più recente modello può costituire un valido motivo per operare l’acquisto da parte di chi è interessato ad entrare nell’universo Apple, ma ha anche un occhio di riguardo al portafogli.

Ma gli iPad 2, così come tutti gli altri dispositivi di tecnologia, non sono sempre tutti uguali, dal momento che i produttori operano dei miglioramenti che non necessariamente vengono pubblicizzati, dal momento che essi non costituiscono delle variazioni sufficienti, ad esempio, ad originare una nuova versione di un apparecchio, come nel caso di iPad 2.4.

Questa denominazione identifica l’ultima revision prodotta (la quarta) della seconda serie del noto tablet di Apple, la quale, oltre al già citato minor prezzo, presenta una sostanziale novità sul fronte hardware: la presenza di un nuovo processore, realizzato con tecnologia a 32 nanometri in luogo di quella a 45 utilizzata per il chip precedente.

Questo si traduce in una maggiore autonomia della batteria (stimata dal noto sito AnandTech nel 16% circa), oltre a maggiori prestazioni generali (fino al 30% nelle applicazioni più “affamate” di capacità di calcolo.

Fin qui tutto bene, ma come si fa ad acquistare un iPad 2.4? Non si può, o meglio, non c’è modo di essere certi che il tablet che ci si è portati a casa e che ha la scritta iPad 2 sia realmente l’ultima versione del device di Apple.

Questo perché, in quanto identificato dalla casa semplicemente come iPad 2, non è assolutamente distinguibile dalla versione precedente, a meno di non eseguire un software specifico come GeekBench che, attraverso l’analisi dell’hardware, restituisca la revision del dispositivo. Riuscirete a convincere gli addetti alla vendita dell’Apple Store a fare questa prova?

Fonte

Vota l'articolo:
3.60 su 5.00 basato su 5 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su iPad 2.4, più di 2, meno di 3: come riconoscerlo

    Posted by: Nicola

    Tutto e\' possibile in un Apple Store. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Hardwaregadget.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Tecnlogia di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano