Bill Gates: addio Microsoft


E' stato l'ultimo C.E.S. per Bill Gates che, nel corso del keynote tenuto alla manifestazione in corso a Las Vegas, primo grande appuntamento dell'anno con l'IT mondiale, ha preparato il terreno per il suo abbandono definitivo anche di Microsoft.

Dopo essere stato scavalcato dal magnate centroamericano delle telecomunicazioni, Carlos Slim, nella classifica degli uomini più ricchi del pianeta, William Gates III, ha annunciato che il suo futuro sarà incerto, ma non lo vedrà più alla guida della sua creatura nè a ricoprire comunque il ruolo di icona della più grande azienda produttrice di software del pianeta.

 

Bill Gates


Nel suo intervento, Gates ha inoltre annunciato che MSN sarà partner esclusivo di NBC per la copertura delle Olimpiadi di Pechino, con migliaia di contenuti video disponibili per il download.

Il "re" del software ha poi affermato come l'era digitale sia appena agli inizi e ch il secondo decennio di quest'epoca sarà ancora più ricco di innovazioni , oltre a veder crescere esponenzialmente la connettività, che potrà essere a disposizione di tutti.

Gates ha inoltre parlato delle nuove tecnologie multimediali, della tv on demand via internet, dell'Alta Definizione, del futuro Windows (l'erede di Vista) su cui Microsoft è già al lavoro e dell'intrattenimento dove, oltre a spendere parole di elogio per Xbox, ha anche riconosciuto i meriti di Nintendo, che con Wii è stata capace di portare innovazione nel settore.

Parole di stima anche per Apple, cui l'ex n°1 di Microsoft ha riconosciuto le stesse capacità di creare oggetti all'avanguardia. Gates si è infine congedato dal pubblico dichiarando che forse farà il politico o l'attore o l'uomo di spettacolo e per misurarsi subito con questo ambiente, ha chiuso il suo intervento con un duetto musicale con Slash, chitarrista dei Velvet Revolver, suonando con una particolare tastiera il cui software è ovviamente made by Microsoft.

Buona pensione, Bill ;) 

Fonte della news

 

William Gates III

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO